.
Annunci online

miss_gruviera
roccia della gruviera sotto i piedi, vento in faccia, sole negli occhi


Diario


26 luglio 2007

cosa posso dire? Ah...sono arrivata oggi a taranto...iniziamo bene le vacanze!

Riesci a farmi stare male in ogni modo
riesci sempre a fare qualcosa che non mi aspetto
riesci sempre a trovare il modo per dimostrarti la persona senza palle che sei
hai una capacità di stare bene che mi strabilia
e una mancanza di tatto che ho trovato in poche altre persone
E allora, cosa devo dirti?
In bocca al lupo?
spero che ti vada bene?
Che possa essere la donna della tua vita?
vaffanculo
semplicemente vaffanculo
e buona estate




permalink | inviato da miss_gruviera il 26/7/2007 alle 14:49 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa
sfoglia     giugno        agosto
 
 




blog letto 404521 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

Pare che

Indice ultime cose
Il mio profilo

Superflue suddivisioni

Diario
Sul comodino
Foto
Il mio prossimo viaggio...
Gli amori della miss_
Odio
Il genio ha parlato
Vita patavina
Pasticci in cucina
Cosa fa una ragazza erasmus
Questo pazzo mondo fiammingo
La colonna sonora del mio cervello
L'ultima della nonna
la mia vita da stagista (senza facebook)
La vita al Castello

Cose ben più interessanti

abita di fronte a me!
the trashblog
l'altro lato dello specchio
l'idiota di famiglia
parole fumose
erasmus paralleli
Gian (serve dire altro?)
Cinzia ovvero Ricca ovvero Riccardo
non chiamatela spagnola!
Laura
acidoacida
revolutionary road
Gualtiero
gli amici di Calvin & Hobbes sono anche miei amici
anche gli opposti si affezionano
real catalan man....
la Scusi
gesù in trasferta spagnola
jericho
sariti
pierluca
stupefacente
moltobene
IdolciInganni
zeroboy
hai voluto vedere parigi
little marco!
svizzerotta
vegetarian
malvestite
il nordest di galatea
ha delle belle scarpe e un panda figo!
sta meglio di tutti


www.flickr.com
miss_gruviera's photos More of miss_gruviera's photos


 





Questo è il mio blog.
ovviamente non è una testata giornalistica
non è attendibile,
non segue con apprensione i fatti del mondo.
E' un piccolo spazio verde e pulito in cui
faccio un po' quel che mi pare
con giorni sì e giorni no
annessi.
Se vi piace siete i benvenuti,
se non vi piace....
dormirò lo stesso!


Questo blog è gemellato con quello
di questa incomparabile mente geniale
che amo






c'est moi! (by Dautremer)


Mon travail...

...l'union européenne

Il mio fiore!


Grazie a Vygotskij 







Sole, dove ci sei tu ci sono anche io...
Grazie a Murex26 





Questo blog fa a meno dei glitter!

Grazie




perchè c'è un lato stronzo
in ognuno di noi,
avolte sono cinica e stronza
e mi piaccio!






SU
Pare mi sia laureata.

GIU'
Piove. Basta. Dio santo.

 

 


I miei luoghi

Gent
la bellissima città fiamminga
dove vivo, ancora per un po'





Casa...Taranto

 



Padova, dove studio (si fa per dire)
lonely man

la Sardegna,

radice virtuale ma solida come non mai

 

Papaveri danzanti
Lucarelli









Get me away from here, I'm dying
Belle and Sebastian


Ooh! Get me away from here I'm dying
Play me a song to set me free
Nobody writes them like they used to
So it may as well be me
Here on my own now after hours
Here on my own now on a bus
Think of it this way
You could either be successful or be us
With our winning smiles, and us
With our catchy tunes, and us
Now we're photogenic
You know, we don't stand a chance
Oh, I'll settle down with some old story
About a boy who's just like me
Thought there was love in everything and everyone
You're so naive!
After a while they always get it
They always reach a sorry end
Still it was worth it as I turned the pages solemnly, and then
With
a winning smile, the boy
With naivety succeeds
At the final moment, I cried
I always cry at endings

Oh, that wasn't what I meant to say at all
From where I'm sitting, rain
Washing against the lonely tenement
Has set my mind to wander
Into the windows of my lovers
They never know unless I write
"This is no declaration, I just thought I'd let you know goodbye"
Said the hero in the story
"It is mightier than swords
I could kill you sure
But I could only make you cry with these words"







Io e Lucilla!
Santino virtuale!


CERCA